10 errori comuni nella gestione del coniglio

1: Esagerare col pellet

Dare troppo pellet può far ingrassare il coniglio e causargli problemi di digestione. Inoltre troppo pellet crea sazietà rapidamente ed il coniglio tenderà a mangiare poco fieno, indispensabile per la limatura dei denti! Un cucchiaio da minestra al giorno può bastare per un coniglio di taglia media. Il coniglio vi implorerà per averne di più ma non dovete cedere!


2: Dare mangimi misti

Estremamente dannosi per il delicatissimo intestino dei conigli, questi mangimi faranno ingrassare il vostro pelosetto senza fornirgli i nutrienti e le fibre di cui ha bisogno per crescere sano e per non incorrere in pericolosi blocchi. Evitare assolutamente i mangimi del supermercato e del consorzio in quanto non affatto adatti ai coniglietti da compagnia. Inoltre questi mangimi non sono adatti alla corretta alimentazione  e spesso sono molto dannosi.

3: Dare troppe carote

Le carote sono ricche di zuccheri e possono causare molti problem di salute nel coniglio, se date troppo spesso. Dare solo un pezzettino di carota (delle dimensioni di una moneta) al giorno come premio oppure una carota di medie dimensioni al massimo 2 volte a settimana.


4: dare troppa frutta

Stesso problema delle carote: la frutta è molto zuccherina e può causare diversi problemi al coniglio se data troppo spesso. Dare solo un pezzettino di frutta (meglio la buccia lavata) come premio ogni tanto.

5: Non fornire abbastanza fieno fresco

Idealmente il coniglio necessita di consumare una quantità di fieno giornaliera pari alle sue dimensioni. Mantenete sempre la fieniera del vostro coniglio rifornita di fieno di prato di buona qualità!


6: Dare troppo fieno ricco di calcio

Il fieno di erba medica è troppo ricco di calico e può causare problem di calculi nei conigli predisposti. E’ sempre meglio dare questo tipo di fieno con molta moderazione o evitarlo proprio a favore del fieno di prato verde.

7: Comprargli snack in vendita nei negozi

La maggior parte degli snack per conigli in vendita nei negozi sono veri e propri attentati alla salute del vostro coniglio! Pieni di coloranti e additivi chimici, sono spesso composti da granaglie e semi vari che fanno malissimo a questi animali. Se volete premiare il vostro coniglio di tanto in tanto con qualcosa di goloso dategli un pezzetto di frutta o un uvetta!

8: Tenere sveglio il vostro coniglio

I conigli sono più attivi all’alba e al tramonto. Durante il giorno sono molto più tranquilli e rilassati ed è il momento in cui si riposano di più. Perciò cercate di non disturbare il vostro coniglio durante il giorno perché è il momento in cui ha più bisogno di riposare!


9: Non spazzolare il Vostro coniglio

Pensare che il coniglio vada spazzolato solo quando è in muta è un errore comune. Il coniglio, specie le razze a pelo lungo, ha bisogno di essere spazzolato regolarmente tutto l’anno. E non dimenticate di spazzolare anche sotto alla pancia e sulle zampette dove possono formarsi dei nodi fastidiosi.

10: Non tenere sotto controllo la salute del vostro coniglio

Non lasciate solo al veterinario il compito di controllare lo stato di salute del coniglio quando lo portate per I vaccine annuali. Controllate spesso che le orecchie, gli occhi, le zampotte e il sederino del vostro coniglio siano puliti e assicuratevi che le unghie non necessitino di una scorciatina. Controllate che il pelo attorno alla bocca non sia bagnato e che non abbia parassiti. Palpate il vostro coniglio su tutto il corpo per assicurarvi che non ci siano bozzi o gonfiori. Infine pesatelo regolarmente.

Lascia un commento