Ed ora organizziamoci!

L’adozione PER FORTUNA è saltata in tempo e non dopo e ci rimane una sola certezza: tra me e Sara il coniglietto è in ottime mani e troveremo la migliore soluzione per lui!

Intanto il coniglietto ancora non spallina come dovrebbe e non mangia molto e la mia unica preoccupazione è il tempo che passa e la necessità di farlo visitare (un rallentamento preso in tempo si risolve subito, un blocco è già un problema!)

Non me la sento di invogliare Sara ne a portarlo dal suo veterinario ne di farle spendere dei soldi per un coniglio appena preso in stallo! Decidiamo quindi che “salvo emergenze” sarei andato da lei a riprenderlo il giorno dopo in pausa pranzo, di farlo visitare e di seguirlo in questi primi giorni, considerando che anche lei avrebbe avuto qualche piccolo problema nel tenerlo.

Inoltre avrei potuto in questi giorni tentare un inserimento graduale con Linda e vedere come reagivano insieme. Linda è molto territoriale e non sarà facile ma questa sarebbe un’occasione ottima per provare. Se mi rendo conto che nel tempo è davvero solo fonte di stress, morsi e peli che volano, Sara riprenderebbe il coniglietto in stallo…

 

Lascia un commento