Maschio o femmina? Come determinare il sesso di un coniglio

Questo articolo vuole essere un aiuto su come determinare il sesso del proprio coniglio, in questo modo la scelta del suo nome dovrebbe essere più semplice!

Sessare un coniglio generalmente non è troppo difficile da fare (salvo casi particolari), anche se è necessaria una certa pratica e generalmente è più facile distinguere un maschio da una femmina dopo i 3 mesi di età.
Infatti per determinare il sesso di un coniglio più giovane bisogna generalmente essere molto vicini, mentre per un coniglio più grande si può vedere anche a distanza.
Un coniglio maschio più grande è più semplice da identificare, la testa ed il corpo sono generalmente più “compatte” rispetto ad una coniglia. Le coniglie di razza media e grande sviluppano spesso una tasca di pelle sotto il mento, chiamata giogaia, inoltre, generalmente sono più grandi dei conigli della stessa razza.

Posizionati su una sedia comoda tenendo il coniglio in braccio per qualche minuto. Quando il coniglio è calmo, con molta delicatezza giralo a pancia in su, con la testa, il torace ed il posteriore raccolti contro il tuo addome, mentre le zampe posteriori a debita distanza da te. Assicurati di tenere fermamente il posteriore e non permettere al coniglio di scalciare. Le zampe e i muscoli posteriori di un coniglio sono molto potenti mentre il suo scheletro è così sottile (i conigli sono fatti per scappare velocemente!) che un calcio mal dato può causare una frattura alla colonna!

Per determinare il sesso del coniglio occorre analizzare i suoi organi sessuali.

image002
Il prepuzio è la protuberanza soffice fra le zampe posteriori. Fai una leggera pressione usando l’indice ed il medio sulla parte anteriore (il lato verso di te) ed il tessuto rosa interno emergerà in entrambi i sessi.

Coniglietta

In una giovane femmina, il tessuto avrà aspetto piuttosto conico, con una fessura che parte dalla punta all’indietro fino alla coda. Nelle femmine più adulte, il tessuto potrebbe essere più “carnoso”, ma il taglio è anch’esso generalmente dalla punta verso il fondo.

In questo link potrete trovare foto da vicino di una femminuccia: foto “intime” di coniglietta.

Coniglietto

Se il coniglio è un giovane maschio, il tessuto rosa avrà un aspetto più simile ad un cilindro con un piccolo buco nel centro. Se il coniglio inizia a maturare sessualmente, la punta del pene potrebbe fuoriuscire. Il pene di un maschio sterilizzato usualmente non è abbastanza grande da fuoriuscire, sebbene questo non è sempre vero in tutti i casi. Un coniglio maturo non sterilizzato avrà testicoli grandi ed evidenti su entrambi i lati del prepuzio (molto più di quanto una persona non esperta di conigli si possa aspettare, tanto da farli scambiare per “tumori” sulla loro “coniglietta”). Generalmente sono di colore rosa con vene piuttosto in evidenza, ma possono essere anche color grigio. Hanno forma di “salsicciotti” e partono dall’inizio del prepuzio curvando indietro fino alla coda. Se il coniglio è spaventato, potrebbe ritrarre i testicoli, rendendo difficile vederli.
Inoltre, i testicoli devono essere mantenuti ad una certa temperatura per produrre lo sperma, pertanto nelle giornate fredde si ritraggono verso il corpo, mentre nelle giornate calde scendono più in basso, in questo modo il coniglio regola la loro temperatura, ed è per questo che nei giorni caldi si possono vedere molto bene in un coniglio già sviluppato

Al seguente link potrete trovare foto da vicino di un maschietto: foto “intime” di coniglietto.

A questo link potrete trovare ulteriori foto in cui appaiono gli organi sessuali di conigli e coniglie giovani e adulti/e: Sexing Rabbits.

Se sei in dubbio, ovviamente, la soluzione migliore è rivolgersi presso un buon veterinario esperto in esotici, con il quale discutere, inoltre, di un’eventuale sterilizzazione del coniglio quando sarà sufficientemente grande. Tendenzialmente si consiglia di sterilizzare dopo la scesa dei testicoli per un coniglietto maschio (di solito intorno ai 4-5 mesi di età) e dopo i 6-8 mesi di età per una femmina. Queste tempistiche sono da considerarsi in linea di massima, la maturazione sessuale ed il completo sviluppo di un coniglio dipendono molto dal tipo di razza: generalmente le razze medio-grandi raggiungono il completo sviluppo meno rapidamente rispetto alle razze nane. Pertanto si consiglia di consultare il proprio veterinario esperto in conigli.

Fonte

How Can I Determine My Rabbits’ Sex? di Dana M. Krempels, Ph.D Department of Biology University of Miami, FL.
Traduzione a cura di La collina.
Grazie a Dana M. Krempels per aver autorizzato la traduzione e diffusione dell’articolo su questo sito.

Lascia un commento